Ferrero si mangia le barrette di cioccolato Nestlé, accordo entro domenica

Redazione

La Nutella si mangia il Kit Kat. La Ferrero è sempre più vicina all'accordo con Nestlé per l'acquisto di alcune attività statunitensi della multinazionale svizzera. Secondo quanto riporta Bloomberg, l'affare si aggira intorno ai 2,8 miliardi di dollari e potrebbe essere chiuso entro domenica. 

 

La divisione statunitense che interessa a Ferrero include le barrette di cioccolato Kit Kat, Butterfinger e Baby Ruth. Nestlé vuole vendere dopo un calo nei ricavi nel settore. Già nel 2016 alcuni marchi erano stati venduti per 900 milioni di dollari. Ferrero già a dicembre aveva acquistato il marchio di caramelle Ferrara Candy, che le aveva fatto guadagnare una quota di mercato del 4,8 per cento. Da par suo, Nestlé ha iniziato una strategia che punta a categorie differenti dai dolciumi, come il caffè (con il marchio Nespresso) e il cibo per animali. Le azioni Nestlé oggi a Zurigo hanno perso l'1,4 per cento.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.