cerca

Alla manutenzione stradale ci penseranno i robot

La sindaca di Roma ha redarguito alcuni operai che hanno ricoperto le radici degli alberi con il bitume. Ha ragione, ma meglio investire in tecnologia

19 Maggio 2019 alle 06:10

Alla manutenzione stradale ci penseranno i robot

Foto LaPresse

La sindaca ha redarguito degli operai che stavano procedendo alla manutenzione stradale perché ricoprivano anche le radici degli alberi con il bitume. Ha ragione. E comunque lavorare in strada a Roma ha anche altri rischi, oltre le tirate di orecchie. E’ utile tenere d’occhio l’Università della California che sta cercando di identificare i lavori più pericolosi (dall’aspirazione di detriti lungo la strada alla rimozione della neve) con l’idea di creare dei robot capaci di sostituire l’uomo ed evitare incidenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi