cerca

Spazio, morti congelati i semi di cotone germogliati sulla Luna

L'agenzia spaziale cinese: esposti a temperature di -52°

16 Gennaio 2019 alle 19:30

Loading the player...

Luna (askanews) - Sarebbero già morte, congelate, le prime piantine di cotone germogliate sulla Luna nell'ambito dell'esperimento di biosfera della sonda cinese Chang'e-4 che dal 3 gennaio 2019 si trova sul lato nascosto della Luna, nei pressi del cratere Von Karman.

L'Agenzia spaziale cinese e i responsabili dell'esperimento dell'università di Chongqing, infatti, hanno fatto sapere che a causa delle basse temperature di -52 gradi Celsius raggiunte all'interno del recipiente a tenuta stagna e non alimentato, a causa della fredda notte lunare di quasi -180 gradi, i germogli sono congelati e inizieranno a decomporsi una volta che la luce del giorno lunare arriverà di nuovo a illuminare il cratere ma senza contaminare l'ambiente lunare e rimanendo comunque sigillati per sempre nel dispositivo.

In realtà, hanno spiegato gli scienziati cinesi, anche questa fase fa parte dell'esperimento sul micro-ecosistema lunare che comprende 2,6 Kg di semi di patate, cotone, Arabidopsis, semi di colza, alcuni lieviti e uova di moscerino della frutta. Quanto accaduto, quindi, rappresenta comunque una grande risultato per la scienza perché, per la prima volta nella storia, è stata dimostrata la possibilità di creare su un corpo celeste diverso dalla Terra, con caratteristiche estreme di sbalzi di luce e temperature, bassa gravità e radiazioni, un ecosistema compatibile con lo sviluppo della vita.

Intanto la missione Chang'e 4 va avanti e il piccolo rover Yutu 2 continua a esplorare il cratere Von Karman, nei dintorni del luogo d'atterraggio mentre è già in preparazione la missione Chang'e-5 che entro il 2019 avrà il compito di riportare sulla Terra campioni di suolo lunare.

A cura di Askanews

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi