cerca

La Juve ruba, ma non vale la pena lamentarsi ancora

Rubo ergo sum. Sai che scoperta, per noialtri del Roma club “Il fuorigioco di Turone non c’era”.

7 Ottobre 2014 alle 09:35

La Juve ruba, ma non vale la pena lamentarsi ancora

Rubo ergo sum. Sai che scoperta, per noialtri del Roma club “Il fuorigioco di Turone non c’era”. Ma vale la pena incazzarsi ancora, lamentarsi a dismisura, perfino inventarsi interrogazioni parlamentari (sempre meglio che lavorare, dal punto di vista d’un politico), insomma farli godere ben oltre il dovuto? La mia risposta è no: rubare fa parte del gioco, anche quando c’è chi lo fa più e meglio di tutti gli altri. L’essenziale è saperlo. E in ogni caso, ricordarsi che è sempre preferibile un bandito consapevole di sé a uno sconfitto lacrimoso e recriminante. Nel dubbio, non si piagnucola mai, piuttosto se mena. E de cattiveria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi