cerca

Rivivere Chernobyl

Rappresentazioni della catastrofe: da lunedì la serie tv. Le radiazioni, i soccorsi impossibili, le reticenze sovietiche, i bambini malati. Andò così

10 Giugno 2019 alle 11:16

Rivivere Chernobyl
Il vento non accetta ostacoli sul suo cammino. Non rispetta i confini. Così accadde a Chernobyl. Le nubi radioattive e la polvere vennero spinte da soffi impetuosi verso nord e ovest. Nubi e vento che portavano morte, e preannunciavano piogge amare. Non ci fu modo di fermarle. Arrivarono dove vollero (soprattutto nelle foreste della vicina Bielorussia), seminando contagio e distruzione. Senza fare rumore. Come fece dire al vento lo scrittore ungherese Sándor Márai, ne Il sangue di san Gennaro (1957):...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi