cerca

Game of Thrones, ultimo atto

Questa sera l’inizio della fine del Trono di Spade (ma c'è chi è stato sveglio la notte scorsa per vederla in contemporanea con gli Stati Uniti). Numeri sulla grande saga fantasy oltre il fantasy

15 Aprile 2019 alle 19:09

Game of Thrones, ultimo atto

Qualche nottambulo l'ha già visto: alle tre della notte del 14 aprile è trasmesso su Hbo e in contemporanea su Sky Atlantic il primo attesissimo episodio dell'ottava serie di Game of Thrones. Questa sera alle 21.15 andrà in onda sempre su Sky Atlantic, in lingua originale con i sottotitoli in italiano.

 

C’è “La fine della fine della terra”, il nuovo libro di Jonathan Franzen (e anche un po’ lo spirito del tempo) e l’inizio della fine di “Game of Thrones” (così ha scritto Il Post: “Sta per cominciare la fine di GoT”). La serie tv delle serie tv, la grande saga fantasy oltre il fantasy, il Beautiful degli intelligenti. Il primo episodio dell’ottava e ultima, inesorabilmente ultima, stagione è andato in onda prima dell’alba di oggi, in contemporanea con gli Stati Uniti. La storia è tratta da “A song of Ice and Fire”, una saga fantasy di George R.R. Martin, e racconta le guerre per la conquista di un continente, “dei sette regni”. Su tutta l’umanità incombe però la minaccia oscura dell’esercito dei non morti, che vorrebbe dominare il pianeta. Ci sono molti morti, omicidi, intrighi, sesso, tantissimi zombie, elfi, streghe, amori pazzi e persino un incesto (forse due). Numeri

1996

G.R.R. Martin pubblica il primo libro (dei cinque) della saga e lo intitola “A Game of Thrones”. Questo è l’incipit: “Le tenebre stanno avanzando”. Nel 2011 arriva la serie tv. Negli anni Settanta Martin è stato obiettore di coscienza, ed è piuttosto ironico, per lo scrittore di una delle saghe letterarie più cruente di sempre.

67

Gli episodi di GoT andati in onda finora, per un totale di 50 ore e un costo di 15 milioni di dollari per ciascuno. La nuova stagione consta di altri sei episodi, l’ultimo dei quali verrà trasmesso il 19 maggio prossimo (su Hbo e Sky Atlantic).

2

I record mondiali che la serie detiene: è il programma televisivo più piratato e ha il simulcast drammatico più ampio (ben 14 pop star sono comparse in un cameo). Ha poi vinto 47 Emmy (su 128 nomination).

23-6-2018

E’ il giorno in cui si sono sposati Kit Harington e Rose Leslie, gli attori di due tra i personaggi più amati (Jon Snow e Ygritte della Terra dei Bruti). Si erano conosciuti sul set nel 2012.

16.000

I testicoli tagliati (per finta!) durante tutta la saga. I fan (i più sfegatati sono autentici feticisti) hanno calcolato tutto. Altri simpatici esempi: i morti per decapitazione (13), per fuoco di drago (83), per veleno (51). In tutto, muoiono 1.211 persone (sempre per finta!).

8

Le bottiglie di whisky ispirate a GoT. La collezione ricrea la mappa di Westeros, uno dei continenti del regno. A ogni famiglia che aspira al trono è associata una distilleria scozzese.

 

Il trailer dell'ottava stagione

Ecco il trailer dell'ultima stagione di Game of Thrones

Hbo ha diffuso l'attesissimo video. Non ci sono spoiler ma emergono alcuni dettagli, preziosi per i fan “assetati” di informazioni. Si inizia il 14 marzo. E ora l'inverno è davvero arrivato

  

 

Nell'intera final season sei episodi da 80 minuti in media – sui quali ancora ci sono pochissime informazioni – dovranno chiudere tutte le numerose e complicate sotto-trame, e tirare le fila della storia fantasy più seguita al mondo, nata dalla penna di George R. R. Martin. 

      

Come vedere l’ottava stagione di Game of Thrones

L’ottava stagione di Game of Thrones si potrà vedere in esclusiva su Sky e anche attraverso le piattaforme di Sky per i dispositivi mobili, SkyGo e Now TV, dove la prima puntata è già disponibile in on demand dalle 4.30 di stanotte. Per l’episodio in versione doppiata in italiano bisognerà aspettare lunedì 22 aprile, sempre su Sky Atlantic alle 21.15.

  

Le anticipazioni del traduttore del libro di George R.R. Martin

Qui sul Foglio, Edoardo Rialti – che è il traduttore di “Fuoco e Sangue”, il nuovo libro di George R.R. Martin uscito in Italia per Mondadori – spiegava un po' di segreti e retroscena e raccontava l’origine della storia fantasy più seguita al mondo. Una saga che ci dice molto sulla storia politica dei giorni nostri.

Chi siederà sul Trono di spade

“Fuoco e sangue”, il nuovo libro di Martin racconta l’origine della storia fantasy più seguita al mondo e ci dice molto sulla storia politica dei giorni nostri. Parola di chi lo ha tradotto

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi