cerca

I romanzi non bastano più

Il memorabile Valentino e la scossa Ferragni, Renzi a Firenze e Dibba sulle “periferie del mondo”. Politici, scrittori, giornalisti, cittadinanze attive varie: tutti quanti vogliono fare i documentari

17 Settembre 2018 alle 10:28

I romanzi non bastano più

Matteo Renzi durante le riprese del documentario su Firenze (foto LaPresse)

Renzi su Firenze, Dibba sulle “periferie del mondo”, Veltroni su Shoah, arcobaleni, bambini, Berlinguer. E poi ancora stilisti, architetti, scrittori, giornalisti: tutti quanti dicono “documentario”, tutti quanti vogliono fare i documentari. Forse è iniziata a metà degli anni Zero con Al Gore, trombato alla Casa Bianca e acclamato nel mondo con “An Inconvenient Truth”, documentario sul global warming che l’anno scorso ha avuto un sequel. Forse con Michael Moore. Forse c’entrano i reality, i social, la retorica dello “storytelling” che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi