cerca

Kaspersky l’ottimista

Il miliardario russo famoso per il software antivirus dice che la pandemia non ci cambierà, ed è entusiasta per il futuro digitale che ci aspetta

29 Giugno 2020 alle 09:57

Kaspersky l’ottimista

Eugene Kaspersky

Questa non è la prima pandemia globale della storia umana, né la prima ad aver provocato tragedie in molte nazioni. Ovviamente ricordiamo la Morte nera nel Medioevo, ma per esempio chi si ricorda dell’influenza di Hong Kong del 1968-’69? Morirono tra uno e quattro milioni di persone (per il Covid-19 le vittime finora sono state meno di mezzo milione, ndr), ma dopo la fine del virus il mondo non è cambiato. Prima ancora ci fu l’influenza spagnola. Il mondo è...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Eugenio Cau

Eugenio Cau

E’ nato a Bologna, si è laureato in Storia, fa parte della redazione del Foglio a Milano. Ha vissuto un periodo in Messico, dove ha deciso di fare il giornalista. E’ un ottimista tecnologico. Per il Foglio cura Silicio, una newsletter settimanale a tema tech, e il Foglio Innovazione, un inserto mensile in cui si parla di tecnologia e progresso. Ha una passione per la Cina e vorrebbe imparare il mandarino.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi