cerca

La diretta dell'audizione di Zuckerberg alla Camera

11 Aprile 2018 alle 16:12

Mark Zuckerberg, il giovane ceo di Facebook, ha parlato martedì davanti a una sessione congiunta della commissione Giustizia e della commissione per il Commercio, la scienza e i trasporti del Senato. Mercoledì, lo show si ripete davanti alla commissione Energia e commercio del Congresso. Ieri Zuckerberg non aveva ancora terminato la sua udienza, che il titolo dell'azienda aveva già iniziato a salire. Alla fine della maratona di domande, quasi cinque ore, il titolo di Facebook è salito in Borsa del 4,5 per cento, il massimo negli ultimi due anni, dato eccezionale visto che Facebook, da mesi, colleziona soltanto crolli e rari recuperi.

Per approfondire:

Zuckerberg passa la prova del Senato (che non capisce cosa sia Facebook)

I senatori sono sembrati vecchi nonni che chiedevano al nipote come funzionava il telefonino. E mentre il ceo rispondeva alle loro domande senza mordente, il titolo del social network cresceva in Borsa 

 

Zuckerberg ha un’arma per sopravvivere al Congresso: le divisioni politiche - La diretta da Capitol Hill

Martedì e mercoledì il ceo di Facebook è in udienza davanti al Congresso americano sul caso Cambridge Analytica. Zuck ha promesso che cambierà, ma in realtà sta lottando per non cambiare

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi