cerca

il foglio sportivo

Nel castello della Nba. Parla Matteo Soragna

“Infortuni e problemi fisici potrebbero regalare sorprese”. Il pallone tornerà a rimbalzare sul parquet il 30 luglio nell'eremo di Disney World. Cosa aspettarsi dal ritorno del basket americano che riparte?

26 Luglio 2020 alle 06:15

Nel castello della Nba. Parla Matteo Soragna

Foto LaPresse

Il lockdown, almeno nel basket americano, fu insuccesso. Tutta colpa di Eddie Donovan, il general manager che costruì i grandi New York Knicks dei primi anni Settanta. Quando negli anni Sessanta si sedette per la prima volta in una panchina dell’Nba, sempre a New York, dopo gli ottimi risultati ottenuti alla Saint Bonaventure University, il tecnico decise di approcciarsi alla fase difensiva come nessuno mai aveva provato a fare: pressing sul portatore di palla e raddoppio sul giocatore avversario più...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giovanni Battistuzzi

Giovanni Battistuzzi

Al Foglio dal 2014. Nato il 5 gennaio, nel giorno più freddo del secolo scorso, lì dove la pianura incontra il Prosecco. Veneto. Ciclista urbano. Pantaniano. Milanista. Scrivo di sport, ciclismo soprattutto. In libreria trovate Girodiruota, che è il nome anche del mio blog

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi