cerca

Al gabbio. Le prigioni parallele e militari di Moser e Panatta

La naja, due promesse dello sport che diventeranno campioni e quelle notti passate in “gattabuia”. Il ciclista e il tennista raccontano il loro Cpr

21 Ottobre 2019 alle 11:47

Al gabbio. Le prigioni parallele e militari di Moser e Panatta

Adriano Panatta e Francesco Moser

Francesco Moser, soldato, fu beccato mentre faceva l’autostop. “Avevo ottenuto una licenza per tornare a casa – dice al Foglio Sportivo – Da Roma a Trento e poi da Trento a Palù di Giovo. In treno, ci si metteva così tanto che, una volta arrivato, era già quasi tempo di dover tornare. E poi, lo giuro, quando finalmente ci davano la licenza, sull’orario ferroviario non erano più previsti, o erano rarissimi, i treni per il nord. Così, per potercela fare,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Marco Pastonesi

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi