Fontana, oro nei 500 metri dello short track

A Pyeongchang la portabandiera italiana conquista il gradino più alto del podio con un distacco di appena 22 centimetri dalla seconda

13 Febbraio 2018 alle 13:30

Fontana, oro nei 500 metri dello short track

Arianna Fontana (foto LaPresse)

E' arrivata la prima medaglia d'oro per gli italiani alle Olimpiadi in Corea del sud. Arianna Fontana ha vinto la finale dei 500 metri dello short track ai Giochi invernali di Pyeongchang. E' la 116esima medaglia per l'Italia ai giochi olimpici invernali. La portabandiera azzurra aveva chiuso al secondo posto la prima semifinale in 42"635 alle spalle della coreana Minjeong Choi (42"422).

 

  

Per la Fontana si tratta della sesta medaglia olimpica in quattro partecipazioni alle Olimpiadi. Arianna aveva aperto il suo medagliere olimpico con il bronzo in staffetta a Torino 2006 al quale aveva aggiunto il bronzo sui 500 metri a Vancouver 2010 e le tre medaglie di Sochi 2014. Quattro anni fa la pattinatrice valtellinese aveva conquistato l'argento sui 500, il bronzo sui 1500 ed in staffetta. Il palmares della 27enne finanziera di Sondalo, che stava meditando il ritiro dopo i Giochi di Sochi, annovera anche un titolo mondiale, sui 1500 metri nella gloriosa edizione di Mosca 2015 dove vinse anche il bronzo sui 500, 1000 e in staffetta, centrando poi l'argento anche della classifica complessiva. In Europa l'alfiere azzurro dei Giochi di PyeongChang 2018 ha vinto davvero tutto e le medaglie conquistate sono ben 41. I primi podi risalgono all'edizione del 2006, prima con la staffetta, seconda sui 500, sui 3000 e nella classifica finale, e bronzo sui 1500. In totale gli ori continentali sono stati ben 24. Fa parte delle Fiamme Gialle ed è sposata con Anthony Lobello, americano di nascita e italiano per matrimonio, ex pattinatore, che la segue ovunque.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi