cerca

Juve-Roma non solo calcio anche una commedia all'italiana

Stasera la partita all’Allianz Stadium di Torino. Una sfida sociologicamente perfetta: nord contro sud, austerità contro cazzeggio, la prima capitale contro la capitale eterna. Ripensando a un cinepanettone dei Vanzina

23 Dicembre 2017 alle 06:00

Juve-Roma non solo calcio anche una commedia all'italiana

Sebastiano Nela, Michel Platini e, sullo sfondo, Carlo Ancelotti

La testa e la mano di Enrico Vanzina cominciarono a immaginare: Zabrieskie Point, il gruppo di ragazzi romani in gita parrocchiale con don Buro, passeggia sul punto d’osservazione della Death Valley. Claudio Amendola, con le mani nelle tasche dei bermuda incrocia due persone. Una fa: “Boia che caldo”. Amendola: “Ma che siete italiani?”. “Di Torino” “Ragazzi ci sta un gruppo di torinesi” “A gianduiotti, siete capitati bene: qui semo tutti romanisti frascichi” “E noi siamo tutti juventini” “Ah , ho...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Beppe Di Corrado

Scrive con questo pseudonimo di calcio (e di altro) sul Foglio. Ha un passato da calciatore su campi polverosi e troppo duri. Faceva l'ala sinistra: ha sbagliato qualche gol. La colpa era proprio dei campi, ovviamente. Vive una vita a doppio passo: pensa all'America, ma l'unica cosa che capisce è il pallone, detesta gli arbitri, ma una volta l'hanno fotografato vestito da Concetto Lo Bello, è un terrone felice a Milano, con l'idea fissa di New York e la nostalgia di Bari. E' sposato con un angelo: è la parte migliore di lui.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi