cerca

Non c’è Recovery senza demografia

Il piano di Rinascita europeo è zoppo se non si occupa dei figli che non ci sono

23 Luglio 2020 alle 06:00

Non c’è Recovery senza demografia

(foto LaPresse)

Dalla discussione in corso sui piani di rinascita che dovranno essere finanziati (anche) con i fondi europei, manca un aspetto cruciale, quello dell’esigenza di contrastare la crisi demografica in corso. L’Italia perde popolazione, nonostante l’immigrazione, da cinque anni ininterrottamente e il tasso di natalità continua ad abbassarsi. A un problema così grave non si può rispondere solo in termini di assistenza, anche se il voto unanime della Camera per l’assegno unico per i figli dà l’impressione che si cominci ad...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi