cerca

Come diventammo populisti

Il “Ritorno a Reims” di un sociologo molto di sinistra. Per scoprire che tutta la sua famiglia comunista è passata con Le Pen. Appunti (per l’Italia) sul tradimento della politica e delle élite

20 Ottobre 2019 alle 06:07

Come diventammo populisti

Sonia Bergamasco in scena al Piccolo Teatro Melato di Milano in "Ritorno a Reims", tratto dal libro di Didier Eribon per la regia di Thomas Ostermeier (foto Masiar Pasquali)

Il sobborgo di Reims in cui i suoi genitori si erano trasferiti era come lo aveva immaginato: “Un esempio caricaturale di ‘riurbanizzazione’, uno di quegli spazi semicittadini nel bel mezzo dei campi, di cui non si capisce più se appartengono ancora alla campagna o se con il tempo siano divenuti una sorta di periferia”. Potrebbe essere la fotografia di innumerevoli luoghi in Europa o in Italia: a Milano, a Torino, nel Lazio o in Campania. E’ per questa somiglianza che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi