cerca

Smemorato a chi?

Non saper chi si è: quasi mai colpa della memoria, né si tratta per forza di un imbroglio. Cronaca e letteratura sul senso della propria identità

5 Novembre 2018 alle 11:42

Smemorato a chi?

Lo smemorato di Collegno è finito anche in commedia: con Totò e Nino Taranto nel film omonimo diretto da Sergio Corbucci (1962)

La letteratura ne è piena, di smemorati. Più che da dove veniamo e che ci facciamo qui – che poi in fondo le suddette questioni se non ben trattate rischiano di ridursi da grandi temi a quisquilie e pinzillacchere – il problema dei problemi è invece, soprattutto: chi sono io? Certo, nel lontano passato l’interrogativo (forse) era meno sentito. Dio, o chi per lui, decideva la profondità del mare, cioè da dove veniamo, che ci facciamo qui e quindi, last...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi