cerca

Nino De Vita e il dizionario di una terra intraducibile

Le sue poesie sono un evento monumentale. Non c’è parola del dialetto che non abbia una precisa rispondenza con la terra

Commenta

I filosofi e quel rapporto tra teoria e militanza

Giorgio de Chirico, “Canto d’amore” (1914)

I filosofi e quel rapporto tra teoria e militanza

La deriva giornalistica della nostra filosofia, che davanti a qualunque evento ripete lo stesso refrain sull’Essere, sul General Intellect o sui "dispositivi"

1commento

L’anima complessa di Sylvia Townsend Warner

Goya, El Aquelarre

Una fogliata di libri

L’anima complessa di Sylvia Townsend Warner

Da poco è uscito in Italia “Il cuore vero”, una storia che porta nei luoghi cupi dell’Inghilterra vittoriana e fa riaffiorare il mito di Amore e Psiche

Commenta

La terra promessa

recensioni foglianti

La terra promessa

Matteo Righetto
Mondadori, 219 pp., 18 euro

Commenta

Il colpo di fulmine con Javier Marías

L'ultimo libro dello scrittore spagnolo è "Berta Isla", edito in Italia da Einaudi (Foto LaPresse)

Recensioni foglianti

Il colpo di fulmine con Javier Marías

Non sono mai stato attratto dalla letteratura dello scrittore spagnolo ma un giorno in libreria ho scoperto “Berta Isla” e l’ho sbranato. Un romanzo vero 

Commenta

La vera grandezza di Patrizia Valduga

Patrizia Valduga è nata a Castelfranco Veneto nel 1953

Recensioni foglianti

La vera grandezza di Patrizia Valduga

La poetessa, una delle ultime scommesse del Novecento baldacciano, esprime un bel paradosso tra la non-vita e la vita vera

1commento

Il groviglio esistenziale visto da Marguerite Duras

Una fogliata di libri

Il groviglio esistenziale visto da Marguerite Duras

I suoi romanzi pieni di immagini, di visioni che spesso si traducono in parola, ma che si traducono in silenzi onerosi, colmi di attese e di mancanze

Commenta

La disperata voglia di libertà a sessantacinque gradi sottozero

La disperata voglia di libertà a sessantacinque gradi sottozero

“Il caso Kravčchenko” è una delle testimonianze più dolenti mai scritte da un esule. Ci fa rivivere tre mesi di dibattimento, annotando ogni cosa in maniera furiosa e clinica. Fino a quel momento quasi nessuno conosceva i campi di lavoro sovietici

Commenta

La condizione che fa esistere la forza di un racconto

Vincent Van Gogh, “Una lettrice di romanzi"

La condizione che fa esistere la forza di un racconto

Ogni singolo lettore è il principale responsabile dell’esistenza di tutta la letteratura

Commenta

Quelle acque elette a simbolo dell’indistinto

Ophelia, Sir John Everett Millais, 1851

Quelle acque elette a simbolo dell’indistinto

Il nuovo romanzo di Nadia Terranova, Addio fantasmi

Commenta

L’umanità profonda e oscura di Goliarda Sapienza

Goliarda Sapienza nei panni di Maria, in Gli sbandati (1955) di Citto Maselli

L’umanità profonda e oscura di Goliarda Sapienza

"L'arte della gioia" e la sua moralità che non si accosta in alcun modo a quella comunemente intesa

Commenta

Più Visti

Multimedia

Servizi