cerca

Le mie Brexit

Mille e più giorni a studiare dettagli infimi, a fissare panche verdi, porte chiuse e hamburger bruciati. La salvezza è l’occhio carezzevole di una brexitologa scalza e la canzone di Coez che celebra “l’isola dentro”

3commenti

Sotto le braccia l’ultimo tabù

Théodore Chassériau, La Toilette d'Esther, 1841

Sotto le braccia l’ultimo tabù

Dalla Maja ammiccante all’ultima copertina di Chi: sensualità ed estetica delle vituperate ascelle

Commenta

Lorenza and the city

Stefano Boeri, presidente della Triennale, con Lorenza Baroncelli, direttrice artistica dell'ente

Lorenza and the City

Dall’Eur all’Expo. Chi è e cosa fa a Milano la romana Baroncelli, braccio destro dell’archistar Boeri alla guida della Triennale

Commenta

Ritorno a Satana

Pupi Avati (foto LaPresse)

Ritorno a Satana

A casa di Pupi Avati, che riscopre l’horror perché è pericoloso rimuovere il diavolo dal nostro immaginario

Commenta

L’uomo dei sassi

Raffaello De Ruggieri con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (foto LaPresse)

L’uomo dei sassi

Raffaello De Ruggieri, sindaco visionario della Matera capitale europea della Cultura, “giovane anziano” per autodefinizione

Commenta

È l’ora dell’itpop. Coez è il suo campione

È l’ora dell’itpop. Coez è il suo campione

Cugino del rap, è il nuovo suono leggero italiano. Un festival degli slogan tranquilli che ha già conquistato i teenager

Commenta

I cugini Giuseppe Tomasi e Lucio Piccolo. Ritratto di un’élite in una Sicilia di preziosa favola

I cugini Lucio Piccolo e Giuseppe Tomasi di Lampedusa con il giovane Gioacchino Lanza Tomasi, che ebbe l’autore del “Gattopardo” come padre adottivo

I cugini Giuseppe Tomasi e Lucio Piccolo. Ritratto di un’élite in una Sicilia di preziosa favola

Due capolavori, due biografie che si intrecciano in un’unica solitudine. Il principe di Lampedusa e il barone di Calanovella coltivarono il diritto di essere isola nell’isola. E capirono subito, e favorirono, il valore letterario dell’uno e dell’altro

Commenta

A Roma non c’è trippa per gatti

foto LaPresse

A Roma non c’è trippa per gatti

Cicerone e le tasse, la svolta di Nathan, le molliche di Raggi. Il grande debito di Roma tra cronaca e storia

Commenta

Una Pasqua mutilata

foto LaPresse

La Pasqua, Notre-Dame e le altre chiese da salvare

Vandalismi, attacchi, trasformazioni. In Francia ma non solo. “Non possiamo abbandonare il nostro patrimonio cristiano”. A colloquio con Besançon, Scruton, Delsol e Millet dopo il rogo della cattedrale di Parigi

1commento

La voce che è morta due volte

La bara di Massimo Bordin con una corona di fiori di Radio Radicale (foto LaPresse)

La voce che è morta due volte

Il funerale di Massimo Bordin, tra celebrazioni e ipocrisie politiche, allude a quello di Radio Radicale: “Abbiamo pochi mesi di vita”. I volti, le parole, il mondo lacerato che fu di Pannella

2commenti

Micol vive per sempre qui

Lino Capolicchio e Dominique Sanda nel "Giardino dei Finzi Contini" (1970) diretto da Vittorio De Sica e trattato dall'omonimo romanzo di Bassani

Micòl vive per sempre qui

Se non sono condizionato dalle mie radici, da che cosa dovrei esserlo? Giorgio Bassani e i conti con il passato, con la poesia, e con la fotografia ingiallita di tutte le illusioni perdute

Commenta

Quel geniale Salone del mobile nato a Weimar

L'ufficio di Walter Gropius ricostruito nell'università Bauhaus di Weimar (foto LaPresse)

Quel geniale Salone del mobile nato a Weimar

Il centenario del Bauhaus. Nel 1919 si uniscono a Walter Gropius i migliori ingegni del tempo, non solo tedeschi, e la modernità irrompe nel design e nell'architettura

1commento

In Primo Piano

Multimedia

Servizi