cerca

La tv inghiottita dal virus

(una foto dal Grande Fratello Vip in onda in questa stagione)

Il reality con Casalino in regia, la svolta “Panzironi” di Giordano e Giletti, il trash virologico di Barbara D’Urso

1commento

A proposito di Woody Allen

Woody Allen (foto LaPresse)

A proposito di Woody Allen

Ti frega quello che sei, ti salva quello che sei: la comicità, la grandezza, e la caduta dell’uomo che cerca la magia nella realtà, e le farmacie ovunque. Per brevità chiamiamolo artista, e ringraziamolo di tutto

3commenti

Finale di civiltà

"Sulla soglia dell'eternità" di Vincent Van Gogh

Finale di civiltà

Strage di anziani in case di riposo. Cremazione. Razionalizzare le cure. E’ cronaca. Ma nel 1882 Trollope lo immaginò nel suo ultimo romanzo

1commento

Gli eserciti della salvezza

Il messaggio di Mario Draghi sul Financial Times: "Fronteggiamo una guerra contro il coronavirus e dobbiamo mobilitarci di conseguenza". L'errore di Christine Lagarde (foto LaPresse)

Gli eserciti della salvezza

Da Washington a Bruxelles, dalla Cina alla Russia: come si attrezza il mondo per combattere la crisi da pandemia

2commenti

Quarantena russa

Il presidente russo con la tuta protettiva visita un ospedale di Mosca dove sono ricoverati i malati di coronavirus (foto LaPresse)

Quarantena russa

Una nazione che ne racchiude mille, disorientata e insicura. Così è cambiata Mosca, ora alle prese con il virus, dopo vent’anni di Putin

Commenta

Ottimismo torinese

La monorotaia di Torino costruita in occasione dell'Expo 1961 (foto Wikipedia)

Ottimismo torinese

Arte, industria e innovazione. Così il capoluogo piemontese negli anni Sessanta si è trasformato in una fabbrica di talenti

Commenta

Lo storico influencer

Una foto pubblicata dal profilo Twitter della Camera, quando il 20 novembre 2018 il prof. Barberò pronunciò un discorso per i cento anni dell'Aula di Montecitorio

Lo storico influencer

Chiaro, ironico e rassicurante, riempie sale reali e virtuali. Chi è Alessandro Barbero, nuova icona pop della cultura

Commenta

L’ultimo Montalbano

L’ultimo Montalbano

Per anni è stato il commissario più amato e più seguito dai telespettatori. Ma ora, dalla scrittura alla regia, si avverte la mancanza di Camilleri

1commento

Il popolo degli ultimi che il virus ha già spazzato via

Particolare di “Grimaces et misère - Les Saltimbanques” di Fernand Pelez (1888, 2,22 x 6,10 m, Petit Palais, musée des Beaux-arts de la Ville de Paris)

Il popolo degli ultimi che il virus ha già spazzato via

E’ l’esercito invisibile di nomadi, mendicanti, senzatetto, sofferenti psichici. Ma anche i circensi, i giostrai, gli ambulanti abusivi. Con questa epidemia ogni povertà si fa più acuta, più straziante e pure più insopportabile

4commenti

La morte nuda di Bergamo

Nessuno più di Enzo Sellerio, autore della fotografia che illustra questa pagina, ha saputo dare vita alle immagini della Sicilia degli anni Cinquanta e Sessanta

La morte nuda di Bergamo

Né fiori né parenti in lacrime. Solo la preghiera di un monaco sulle bare accatastate nei camion. I riti gelidi del coronavirus visti da due musicanti che hanno vissuto in Sicilia la teatralità del lutto

1commento

Giorno dopo giorno si affloscia la retorica del balcone

Una splendida quarantena/2

Giorno dopo giorno si affloscia la retorica del balcone

Prendiamo lo Xanax oggi per abbracciarci più forte domani, direbbe Conte. Questo “nuovo modello italiano”, un po’ cinese, un po’ Alberto Sordi, è l’Italia che piace molto all’estero. E’ l’amica virale!

Commenta

Catalogo dei nuovi sentimenti

Applausi e canti dalle finestre di Testaccio a Roma, flashmob quotidiano a sostegno del paese e degli operatori sanitari (foto Mauro Scrobogna/LaPresse)

Catalogo dei nuovi sentimenti

Sta cambiando il nostro senso del tempo, della distanza, della nostalgia. Fidarci è l’unica cosa che ci resta

Commenta

In Primo Piano

Multimedia

Servizi