cerca

La scuola di Fioramonti, test per una teoria economica da Nobel

Un aumento di 100 euro a tutti gli insegnanti migliorerebbe davvero la qualità della docenza, come dice il ministro? Il sogno di un esperimento nelle scuole italiane, sulla scia del premio a Banerjee, Duflo e Kremer

15 Ottobre 2019 alle 10:32

La scuola di Fioramonti, test per una teoria economica da Nobel

Lorenzo Fioramonti (LaPresse)

I vincitori del premio Nobel per l’Economia hanno ricevuto l’onorificenza per il loro lavoro empirico mirato specialmente alle politiche in grado di alleviare la povertà. Più che per gli specifici risultati ottenuti (che pure sono di una certa rilevanza), il contributo di Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer è principalmente metodologico. In un certo senso il loro lavoro ha cercato di avvicinare la metodologia usata nel lavoro empirico in economia a quella usata nelle scienze naturali. Dovendo forzatamente riassumere...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Sandro Brusco

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • maropadila

    15 Ottobre 2019 - 15:03

    Ci dovrebbe essere un limite anche all'indecenza, ma la nomina di Fioramonti a ministro smentisce decisamente questo assunto. Non a caso ha raggiunto subito un accordo con i sindacati (fra i principali responsabili della dequalificazione del nostro sistema di istruzione) per l'ingresso "sine ira ac studio" di 24.000 docenti, la cui valutazione sarà affidata a una semplice prova "computer based".

    Report

    Rispondi

Servizi