cerca

Gli scienziati vanno valutati per la competenza, non per le simpatie politiche

La schedatura grillina degli accademici in base all’orientamento politico è inquietante per i danni che può fare

7 Gennaio 2019 alle 21:07

Gli scienziati vanno valutati per la competenza, non per le simpatie politiche

(Foto Pixabay)

Dilettanti allo sbaraglio. Non si può che commentare così la vicenda delle singolari schedature a carico dei componenti del decaduto Consiglio superiori di sanità (Css), fatte circolare da colleghi di partito (M5s) della ministra della Salute Giulia Grillo. Qualunque fosse, e non è chiaro quale fosse, lo scopo della raccolta di informazioni, chi l’ha fatta o l’ha ordinata ha idee davvero preoccupanti su come si raccolgono informazioni pertinenti su dei tecnici e soprattutto su quali informazioni sono da considerarsi utili....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi