cerca

Fanno i No Vax coi figli degli altri

La retromarcia sull’obbligo non ha alcuna ragione plausibile, se non elettorale

8 Settembre 2018 alle 06:00

Fanno i No Vax coi figli degli altri

Una manifestazione contro il decreto Lorenzin sui vaccini (foto LaPresse)

Siccome, chissà, glielo impone Rocco Casalino, vanno in tv a dire che certo, da coscienziosi genitori i loro figli li vaccinano, e ci mancherebbe. Poi però, dato che tra la tutela degli interessi elettorali e quella dei bambini, specie dei bambini più fragili, la scelta è obbligata, fanno i no vax coi figli degli altri. E quindi, dopo un momentaneo ravvedimento, presentano un emendamento in commissione Bilancio, come chi si vergogna di quel che fa, per prorogare la validità delle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni

    08 Settembre 2018 - 10:10

    La ministra Grillo non credo abbia capito a quale rischio si espone se non riafferma la validità del decreto Lorenzin. Qualora disgraziatamente un bambino immunodepresso dovesse ammalarsi o peggio a causa di un suo compagnetto non vaccinato, lei potrebbe essere inquisita penalmente.

    Report

    Rispondi

Servizi