cerca

"Però in Campidoglio stiamo con Virginia", ci dice Pacetti

Il capogruppo del M5s in Campidoglio chiude a qualsiasi ipotesi di scelta comune con i dem del candidato sindaco per le prossime elezioni comunali a Roma

31 Ottobre 2019 alle 11:09

"Però in Campidoglio stiamo con Virginia", ci dice Pacetti

La sindaca Virginia Raggi presenta il nuovo rimpasto di giunta (foto LaPresse)

Roma. "Noi per scegliere i nostri candidati non facciamo le primarie del Pd, abbiamo uno strumento unico al mondo che si chiama piattaforma Rousseau". È una chiusura totale quella che Giuliano Pacetti, capogruppo del M5s in Campidoglio, fa a qualsiasi ipotesi di scelta comune con i dem del candidato sindaco per le prossime elezioni comunali a Roma. La proposta di primarie comuni del centrodestra aperte anche al M5s è stata lanciata due giorni fa dall'ex vicepresidente della regione Lazio e...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Gianluca De Rosa

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi