Gli uomini di Chiesa che fanno confusione

Camillo Langone

San Paolo che definisci la Chiesa “colonna e sostegno della verità”, che idea ti faresti se aprissi l'home page dell'Ansa?

San Paolo che definisci la Chiesa “colonna e sostegno della verità”, sulla stessa schermata Ansa ho trovato a destra le parole del Custode del Sacro Convento di Assisi, a sinistra una ricerca commissionata da Avvenire, il quotidiano dei vescovi. Da una parte un frate francescano che auspica “la costruzione di un’Europa unita e plurale” (ancor più maomettani?) e si scaglia contro le “malsane aspirazioni sovraniste”. Dall’altra il giornale Cei che designa Bolzano prima città italiana per complessiva qualità della vita, in stridente contrasto con gli auspici di Assisi perché stiamo parlando dell’unica città italiana governata dal sovranismo reale: mica dal leghismo chiacchierone bensì dal feroce e pratico sovranismo etnico della popolazione di lingua tedesca. San Paolo che definisci la Chiesa “colonna e sostegno della verità”, permettimi di definire questi e molti altri uomini di Chiesa colonne e sostegno della confusione, collaboratori di Babele, proclamatori di stoltezza.

Di più su questi argomenti:
  • Camillo Langone
  • Vive a Parma. Scrive sui giornali e pubblica libri: l'ultimo è "Eccellenti pittori. Gli artisti italiani di oggi da conoscere, ammirare e collezionare" (Marsilio).