cerca

Contro il Cardinal Ravasi

Un contro-tweet di contro-informazione neotestamentaria

12 Giugno 2018 alle 06:07

Effetto Ravasi: dopo Fratello Metallo, ecco le suore rock che imitano gli U2

Il cardinale Gianfranco Ravasi (LaPresse)

Contro il Cardinal Ravasi un contro-tweet di contro-informazione neotestamentaria: “Se qualcuno viene a voi e non porta questo insegnamento [di Cristo], non ricevetelo in casa. (2 Gv 1,20)”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lorenzolodigiani

    12 Giugno 2018 - 12:12

    Caro Langone, lei e’ molto prevedibile; e non da poco tempo.

    Report

    Rispondi

  • GianniM

    GianniM

    12 Giugno 2018 - 11:11

    Evangelicamente dobbiamo accogliere lo straniero, certo. Ma… come? Il Vangelo ci dice anche questo, nella parabola del Buon Samaritano (Lc 10,25-37), che soccorre un uomo Giudeo (quindi straniero) e percosso dai briganti (quindi davvero a rischio della sopravvivenza, e non semplice migrante economico). Ebbene: forse il Samaritano si porta a casa il bisognoso, lo fa diventare uno di famiglia? Oppure lo piazza a forza dentro casa di qualcun altro, col ricatto morale “sennò sei razzista”? No. Dopo avergli prestato le prime cure, lo affida a un albergatore. E chi paga? Lo Stato (questa entità mitologica che agli occhi dei progressisti ha risorse infinite che nascono dal nulla)? No, paga il Samaritano, di saccoccia sua. Per il tempo necessario a che l’uomo ferito si riprenda (e torni alla sua casa e al suo lavoro).

    Report

    Rispondi

    • Skybolt

      12 Giugno 2018 - 16:04

      Ma cosa pretende, lei, che i solidali siano pure solidali in saccoccia?

      Report

      Rispondi

Servizi