Una tazza di tè per i cattolici, cittadini di serie B

Camillo Langone

Prego affinché ci sia un erede di Earl Grey, emancipatore di cristiani, esclusi dalla politica nell'Italia del XXI secolo, come dimostra il caso del ministro Fontana

Earl Grey, secondo Conte Gray che nella Gran Bretagna fra Sette e Ottocento ti battesti per l’emancipazione dei cattolici, allora cittadini di serie B, esclusi dalla politica, prego affinché tu abbia un continuatore, un erede nell’Italia del ventunesimo secolo dove i cattolici sono appunto cittadini di serie B, tendenzialmente esclusi dalla politica come dimostra il caso del ministro Lorenzo Fontana che i vertici del pensiero omosessualista, Barbara D’Urso, Luciana Littizzetto, Vladimir Luxuria, cercano di sbattere nelle catacombe assieme a ogni espressione non timidissima, non privatissima della fede nel figlio di colui che mandò su Sodoma zolfo e fuoco. Earl Grey, caro Conte Gray, in questi giorni ho fatto incetta del tè che ti dedicarono, il profumato Earl Grey al bergamotto, e adesso in cucina ho quattro bei barattoli, Damman, Kusmi, Mariage Frères, Taylors of Harrogate, e ora bevo una tazza in tuo onore e invito ogni fratello in Cristo a fare altrettanto.

Di più su questi argomenti:
  • Camillo Langone
  • Vive a Parma. Scrive sui giornali e pubblica libri: l'ultimo è "Eccellenti pittori. Gli artisti italiani di oggi da conoscere, ammirare e collezionare" (Marsilio).