In Europa vogliono piallare anche la cultura

Per il vicepresidente della Commissione Ue Frans Timmermans anche la fede deve smettere di significare alcunché

18 Gennaio 2018 alle 06:00

In Europa vogliono piallare anche la cultura

“Siamo tutti uguali, non dipende dalla razza o dalla religione” dice il vicepresidente della Commissione Ue Frans Timmermans, un socialista nato a Maastricht e dunque un europeista piuccheperfetto. Gli antirazzisti professionisti sono sempre più evidentemente degli antireligiosi: dopo il colore della pelle (e dopo varie altre cose, ad esempio il sesso), anche la fede deve smettere di significare alcunché. Piallata la natura, anche la cultura (la religione è cultura molto strutturata) non deve più avere sporgenze, causare attriti. Dopo il meticciato vogliono imporre il sincretismo, uno spiritualismo universale somma di neo-panteismo e cristianesimo evirato. Chi ama la differenza si metta sotto la protezione del cardinale Sarah: “Dio ha voluto che gli esseri umani fossero complementari. L’uguaglianza non è una creazione di Dio”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carloalberto

    19 Gennaio 2018 - 23:11

    Ma perché, un laburista olandese significa qualcosa? O è quanto di più prossimo al Nulla possiamo trovare nella politica europea? Se ci fate caso, tutti questi olandesi, lussemburghesi, belgi, vengono messi alla testa dell'UE proprio per il loro NON essere: non sono tedeschi né francesi, non sono (al di là di un'etichetta di facciata) cattolici né protestanti, non sono né troppo di destra né troppo di sinistra... Insomma, la mediocrità assoluta, così i veri pezzi grossi europei sono contenti e non devono pestarsi i piedi.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    18 Gennaio 2018 - 08:08

    Caro Camillo, a lasciar perdere quelle che una volta gli studiosi di antropologia chiamavo razze allarmati se qualcuna era a rischio di estinzione, non ci resta che prendere atto del sopravvento dell’imbecillita’. Sempre un tempo non fu in voga l’epiteto: Ma che razza di imbecille!?

    Report

    Rispondi

Servizi