cerca

Un po' di giudizio per il principe Herry

Meghan Markle, “Nigra sum, sed formosa”

29 Novembre 2017 alle 06:29

Un po' di giudizio per il principe Herry

Foto LaPresse

“Nigra sum, sed formosa”. Io ti lodo, Re Salomone, per averci detto che una donna può essere bella, magari bellissima, anche se scura di carnagione. Meghan Markle è molto bella. Eppure, saggio com’eri, forse non l’avresti sposata. Almeno due passaggi del Cantico dei Cantici me lo fanno pensare, quando esclami “Tutta bella tu sei, amica mia, in te nessuna macchia” e quando, poco più avanti, è lei a parlare: “M’insegneresti l’arte dell’amore”. La sposa a cui inneggi è chiaramente una vergine mentre Meghan è una donna divorziata. Re Salomone, te lo chiedo da monarchico: presta al principe Arrigo un po’ della tua leggendaria capacità di giudizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi