Iniziano le consultazioni

Le geometrie inevitabili per un TrisConte

Le toste condizioni di Renzi per un Conte ter (con la tentazione di un altro premier), i paletti del Quirinale, i dubbi del M5s e del Pd e la logica di una crisi a cui non servono giochi d'azzardo. Come orientarsi tra sogni, paure e indizi del governo del possibile

Claudio Cerasa

Draghi? Magari. Ma in un Parlamento da incubo tentare l’azzardo del governo impossibile piuttosto che regalarci un governo da sogno potrebbe far precipitare tutto e regalarci di nuovo come è stato nel 2018 un governo da incubo

  • Claudio Cerasa Direttore
  • Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.