Macchiette democratiche

Le destre plurali di Zingaretti

"Fermiamo le destre", dice il segretario del Pd, come se ci fosse un'invasione in corso

David Allegranti

"E’ una politica tutta contro, che prova a far girare un’idea di emergenza democratica che sentono solo loro", dice Ugo Volli. "È bizzarro, dopo aver sentito per anni il Pd denunciare l’’imbarbarimento’ del confronto politico, vederlo adesso passare al linguaggio bellico", dice Marco Tarchi

Di più su questi argomenti:
  • David Allegranti
  • David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Nel 2020 ha vinto il premio Biagio Agnes categoria Under 40. Su Twitter è @davidallegranti.