cerca

“A volte vien voglia di dire mollo tutto. Ma io resto”. Parla Fontana

“Se abbandonassi, vorrebbe dire che la gogna dei giornali ha preso il posto della democrazia del voto”, ci dice il governatore

29 Luglio 2020 alle 09:29

“A volte vien voglia di dire mollo tutto. Ma io resto”. Parla Fontana

foto LaPresse

Roma. Due trust alle Bahamas, un conto svizzero, una multa Anac. Presidente Fontana, lei sembra il nuovo Diabolik della politica italiana. “Da mesi subisco attacchi ostinati e incessanti, tutti volti alla demolizione della mia reputazione. Tanta aggressività avrebbe piegato anche un toro”. Si piega ma non si spezza? “Io non mollo. Passo le giornate in ufficio, qui c’è un’economia da far ripartire, abbiamo appena stanziato 3,5 miliardi di euro e i primi 400 milioni saranno presto nelle casse dei comuni....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Annalisa Chirico

Classe 1986. Dottorato in Teoria politica alla Luiss Guido Carli, apprendistato pannelliano e ossessione garantista. Scrive di giustizia, politica e donne. "Siamo tutti puttane - Contro la dittatura del politicamente corretto" è il titolo del suo bestseller. Sul suo profilo Facebook si legge la seguente frase: "La mente è la mia chiesa, i tacchi il mio paracadute". Presiede Fino a prova contraria - Until proven guilty, il movimento cool per una giustizia giusta ed efficiente.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Mario 1

    29 Luglio 2020 - 17:20

    Annalisa lei è una odiatrice seriale dove non riuscite col voto spargete veleni ed odio, Fontana doveva essere indagato comunque ad ogni costo la Lombardia è troppo Odiata, Con le nostre leggi burocratiche qualsiasi amministratore che prende una decisione sopratutto in emergenza senza rispettare l'Iter burocratico finisce indagato, Quando si è accorto di aver affidato una commissione di lavoro a parenti "Oddio adesso mi massacrano " allora ha combinato un pasticcio dando terreno fertile agli odiatori, adesso gli state contando tutti i peli del fondo schiena ,bene Fontana proviene da una famiglia ricca dove sta il problema ?

    Report

    Rispondi

    • e.mambelli

      30 Luglio 2020 - 11:37

      Il fatto è che la sua famiglia ha costituito le sue ricchezze magari eludendo il fisco italiano creando fondi all'estero Se così fosse , naturalmente è una ipotesi, la famiglia Fontana rientrerebbe nella categoria dei grandi evasori, salvo poi cogliere l'opportunità di sbiancarsi con una piccolo, piccolissimo versamento in confronto a quanto avrebbe dovuto a Fisco Italiano. Naturalmente tutto legittimo. Nella vita occorre saper cogliere le opportunità che il sistema italiano ti offre !! Anche il signor Attilio Fontana, nonché Avvocato, ha colto le tante opportunità legittime per occultare il suo patrimonio , salvo poi pagare una piccola ammenda per sentirsi a posto con la sua coscienza ed e morale. Ritengo che l'avvocato A.Fontana dovrebbe pubblicare una piccola guida ad uso e consumo dei cittadini italiani , dipendenti e pensionati inclusi, che magari possono alleviare i loro disagi economici derivanti anche dal dover contribuire a ripianare i mancati incassi fiscali degli evasori.

      Report

      Rispondi

Servizi