cerca

Fabiano Amati ci spiega perché è bene che Emiliano perda

“Abbiamo proposto per anni soluzioni alternative ai problemi più gravi. Abbiamo subito solo sabotaggi e i problemi sono rimasti”, dice il consigliere regionale del Pd, in campo per le primarie pugliesi

11 Gennaio 2020 alle 06:00

Fabiano Amati ci spiega perché è bene che Emiliano perda

Michele Emiliano (LaPresse)

Roma. “Lo so che la nomenclatura del Pd gioca a favore di Michele Emiliano e so che bisogna stare attenti perché anche l’arbitro sta dalla sua parte. So anche che aver esercitato il potere per cinque anni ti dà un vantaggio in più. Ma non potevo tacere. Anche perché le cose facili le sanno fare tutti, ma sono quelle difficili che cambiano il mondo”. Fabiano Amati, consigliere regionale del Pd, è in campo per le primarie pugliesi che si terranno...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

David Allegranti

David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Su Twitter è @davidallegranti.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi