cerca

Sardine in piazza San Giovanni a Roma. "Non vogliamo fare la fine del M5s"

I sostenitori non vogliono che il movimento diventi un partito. Le sei richieste alla politica, fra cui quella di mettere al bando l'odio online e l'abolizione dei decreti sicurezza approvati da Salvini

14 Dicembre 2019 alle 19:56

Loading the player...

Sono riuscite a riempire anche una delle piazze più maestose di Roma: San Giovanni in Laterano. Piazza storica per la sinistra italiana e cornice di innumerevoli adunate. Ora, per le Sardine comincia una fase nuova. Chiedendo lumi ai numerosissimi sostenitori del movimento in piazza, gente di tutte le età, è difficilissimo trovare qualcuno che speri nella nascita di un Partito delle Sardine. Per molti è bastato risvegliare le coscienze. Per altri, la scelta sulle mosse future andrebbe lasciata ad assemblee locali. La paura è di fare, strutturandosi in un partito, "la fine del Movimento Cinque stelle".

 
Certo, le sensibilità politiche sono varie; ma la sensazione, diffusa fra le Sardine stesse, è che si tratti di un movimento di sinistra. Dal palco, Mattia Santori, che è il volto mediatico principale oltre a uno dei primi a promuovere la mobilitazione, ha avanzato sei richieste alla politica, fra cui quella di mettere al bando l'odio online soprattutto da parte dei politici. E di abolire i Decreti sicurezza approvati quando Matteo Salvini era ministro. Un sentimento, quello della contrarietà al leader leghista, su cui tutta la piazza è sembrata d'accordo.

Francesco Cocco

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    26 Dicembre 2019 - 18:25

    Immagino la giornata di Mattia Sartori. La mattina ricca colazione e una passata dal parrucchiere a rinfrescare i riccioloni . A colazione ( per gli incolti ' a pranzo' forse un sobrio pasto e dopo ,forse e chissà un pò di intimità con la sua eventuale fianzè. Dopo essersi accertato che l'ultimo seduto si alzi da tavola parla urbi et orbi alla pancia dei sardini ,che le sardine sono il pesce azzurro tanto consigliate dai dietologi perchè ricche di ogni ben di dio nutrizionale per il corpo che allo spirito i vip sardini nulla donano.

    Report

    Rispondi

  • Cacciapuoti

    16 Dicembre 2019 - 11:06

    Ma sono già nati?

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    15 Dicembre 2019 - 12:20

    "Mangia pane a tradimento "è una espressione che ascoltai da ragazzino durante la ultima guerra. Non ricordo se in famiglia o in strada. Per migliaia di anni urlanti in piazza ci sono andate masse di esseri umani a protestare la propria pancia vuota ,ora in Italia paese dalle mille furberie in piazza ci vanno quelli con la pancia piena , i mangia pane a tradimento.

    Report

    Rispondi

  • carloalberto

    15 Dicembre 2019 - 06:15

    C'è qualcuno capace di comprendere che eleggere a proprio simbolo la sardina è come fare professione aperta di conformismo e gregarismo? Un'involontaria rivelazione, insomma.

    Report

    Rispondi

Servizi