cerca

L’avv. Conte ha ragione ma sbaglia difesa. “Traditore” è chi vuole uscire dall’euro

Il premier in Parlamento dimostra la sua innocenza, assumendo il ruolo d’imputato che Salvini e Meloni hanno scelto per lui

3 Dicembre 2019 alle 06:08

L’avv. Conte ha ragione ma sbaglia difesa. “Traditore” è chi vuole uscire dall’euro

Informativa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulle modifiche al Mes (foto LaPresse)

Roma. Tutti, nel governo e nella maggioranza, sapevano tutto: “Né da parte mia né da parte di alcun membro del governo si è proceduto alla firma del trattato. Niente è stato condotto segretamente né firmato nottetempo”, dice Giuseppe Conte nella sua informativa alla Camera sul Mes. Conte e Tria hanno sempre informato il resto dell’esecutivo e il Parlamento dei passaggi della trattativa sulla riforma del Mes, senza prendere alcun impegno: “Nel Consiglio dei ministri del 27 febbraio 2019 è stata...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Luciano Capone

Luciano Capone

Sono cresciuto in Irpinia, a Savignano. Sono al Foglio da 12-13 anni, anche se il Foglio non l’ha mai saputo, da quando è diventato la mia piacevole lettura quotidiana. Dal 2014 sono sul Foglio e stavolta lo sa anche il Foglio. Liberista sfrenato, a volte persino selvaggio.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • mapatri

    03 Dicembre 2019 - 09:23

    Poi uno si chiede, ma davvero questi arrivano a tali livelli di scontro per i motivi dichiarati? Col dibattito presto accodato nella direzione del vento che spira, e tutti in coda a reggere lo strascico? Se il grande accusato è il debito (è oramai chiaro anche ai sassi che se non fosse così alto i protagonisti di questi giorni dovrebbero trovare altri argomenti per regolare le rispettive antipatie), perché non si attivano politiche di contenimento ma anzi, si esulta vantandosi di accrescerlo del solo 2,04%? E' a causa della eterna lotta tra bene e male? O è la distanza esistente tra il rigore delle politiche responsabili e l'incompetenza di chi ha bisogno di nemici per accreditarsi?

    Report

    Rispondi

  • Cacciapuoti

    03 Dicembre 2019 - 09:07

    Con non ne azzecca una. E' un modesto maestro che legge il sussidiario. Non si sono mai visti statisti che sono tali perché ripetono continuamente ciò che non vogliono. Noluntas e politica sono incompatibili.

    Report

    Rispondi

Servizi