cerca

"La campagna elettorale di Salvini non la devono pagare gli italiani", dice Boschi

La deputata del Pd chiede al partito unità: "La priorità è non far alzare l'Iva al 25 per cento"

21 Agosto 2019 alle 17:07

Loading the player...

Dopo le dimissioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte di ieri, sono iniziate le consultazioni. In mattinata, in attesa della chiamata al Quirinale di domani, la direzione del Pd ha dato mandato al segretario Nicola Zingaretti di trattare con il Movimento 5 stelle per la formazione di un nuovo governo. Fuori dal Nazareno Maria Elena Boschi chiedeva unità al partito: "Zingaretti ha pieno mandato per gestire questa fase di confronto perché il nostro obiettivo è evitare che la campagna elettorale perenne di Salvini la paghino gli italiani".

Francesco Cocco

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • sàlibo

    sàlibo

    22 Agosto 2019 - 06:06

    "Facciamo così. Data la gravità della situazione, basta chiacchiere. D’ora in avanti, quando un politico dichiara che bisogna diminuire l’IVA per 23 mld deve anche dire COME intende farlo. Le coperture sono: 1) taglio spese; 2) aumento tasse; 3) aumento disavanzo." (V. De Romanis)

    Report

    Rispondi

Servizi