cerca

Casini: “Non si può consentire che a scegliere modi e tempi della crisi sia Salvini”

Il ruolo cristallino di Mattarella, l’inevitabile convergenza delle anime del Pd: Renzi e Zingaretti devono trovare un’intesa

13 Agosto 2019 alle 06:15

Casini: “Non si può consentire che a scegliere modi e tempi della crisi sia Salvini”

Pier Ferdinando Casini con Matteo Renzi (foto LaPresse)

Roma. Se gli si chiede un pronostico secco, lui un po’ riluttante se la cava così: “Complicata, ma non impossibile”. Lo dice Pier Ferdinando Casini, al termine di una giornata trascorsa a Palazzo Madama a cercare di capire la piega degli eventi. “E’ ancora tutto confuso”, dice l’ex presidente della Camera, ora senatore nel gruppo delle Autonomie, “ma mi sembra che anche nel Pd piano piano si stiano incastrando i vari pezzi. Diamo tempo al tempo: del resto tutti sanno...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Valerio Valentini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • verypeoplista

    verypeoplista

    13 Agosto 2019 - 14:02

    Casini e vecchi merletti : questo signore non ha nulla da dire e analogamente quando i merletti erano di moda; ma vuoi mettere "Il ruolo del fisico" : naturalmente parlo del precoci capelli bianchi, mica della scienza politica .

    Report

    Rispondi

Servizi