cerca

Il buon dissidente grillino

E’ uno dei migliori esercizi di fantagiornalismo: immaginarsi un M5s che non esiste attraverso il mito del corretto ribelle

15 Luglio 2019 alle 10:27

Il buon dissidente grillino

Il presidente della Camera, Roberto Fico (foto LaPresse)

“Ecco chi sono i 18 dissidenti M5s che sfidano Salvini sul decreto sicurezza”; “M5s, i ribelli pronti a lasciare. ‘Siamo più del 50 per cento del gruppo’”; “Non svendiamo i nostri valori. ‘I 5 stelle pro Fico pressano Di Maio’”. Tra i migliori esercizi di fantagiornalismo – insieme a quello che attribuisce a Beppe Conte articolate posizioni politiche nonché un piglio burbanzoso nelle sue conversazioni con i due vicepresidenti del consiglio, come quella volta che convinse ben undici paesi a...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

David Allegranti

David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Su Twitter è @davidallegranti.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi