cerca

Si può prendere sul serio il nuovo socialismo?

Oh yes, il capitalismo può mettere insieme pragmatismo e lotta di classe

3 Maggio 2019 alle 06:00

Si può prendere sul serio il nuovo socialismo?

Foto di Jolove55 con licenza Creative Commons

Macché spettro che si aggira eccetera eccetera, il socialismo è il tema di cui discutono i capitalisti miliardari, in tutta calma e con che gusto. Certo, le élite del denaro lo considerano virtualmente una minaccia al regime di mercato, ma fino a un certo punto. Se ha perso le elezioni presidenziali del 2016, il Partito democratico americano le ha perse perché è apparso, il magico nome Clinton aiutando, come il partito dei capitalisti. Ora con Sanders, la Warren e la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    03 Maggio 2019 - 16:04

    Il baco, diciamo culturale e semantico dell’area di sinistra è d’ostinarsi a definire “sinistra” quei loro comitati di affari che obbediscono alle leggi del mercato. Sinistra Agnus dei qui tollit peccata mundi. Non ci cede nessuno. ma gli affari sono affari, u s

    Report

    Rispondi

Servizi