cerca

Salvini sceglie un antieuro come ambasciatore della Lega in Europa

Marco Zanni, antieuropeista convinto e nemico giurato di Mario Draghi, dovrà gestire le alleanze del Carroccio a Bruxelles. Esulta Claudio Borghi 

12 Marzo 2019 alle 13:15

Salvini sceglie un antieuro come ambasciatore della Lega in Europa

Matteo Salvini alla Scuola di formazione politica della Lega (Foto LaPresse)

Roma. Gli è stato sufficiente sostituire con la giacca le felpe improbabili e i giubbotti della polizia, non ha dovuto fare altro se non evitare per qualche settimana di dare dell’ubriacone a Jean-Claude Juncker. Gli è insomma bastato poco, a Matteo Salvini, per guadagnarsi la rinnovata stima di commentatori ed editorialisti, pronti ad applaudire alla svolta moderata, istituzionale, del ministro dell’Interno.   E invece ieri, quando si è trattato di scegliere il nuovo responsabile Esteri del suo partito, il capo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Valerio Valentini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi