cerca

Vaccini contro l’opposizione barzelletta

L’Italia non ha bisogno di un’opposizione suicida ma di una “coalition of the willing” capace di mettere a nudo la truffa sovranista. Le tre gravi anomalie da superare (scissioni no, grazie) per non rimanere senza acqua nel deserto populista

Claudio Cerasa

Email:

cerasa@ilfoglio.it

7 Dicembre 2018 alle 06:02

Vaccini contro l’opposizione barzelletta

Foto Imagoeconomica

Doversi occupare dei problemi dell’opposizione in una fase storica in cui l’opposizione dovrebbe far notizia solo per la sua abilità a mollare sberle micidiali contro il governo più pericoloso mai avuto in Italia dal Dopoguerra a oggi, è come trovarsi senza più acqua in mezzo a un deserto e scegliere di investire le proprie energie sul modo migliore per spaccare in due i granelli di sabbia: non proprio una grandissima prova di saggezza. Eppure quando una democrazia liberale viene aggredita...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    07 Dicembre 2018 - 20:08

    Caro Claudio - Lucido Cirino Pomicino: “Si profila un passaggio di potere a favore dell’oriente determinato da un modello di una economia di mercato con un sistema politico autoritario.” Unico dubbio: il modello RPC che in 25 anni ha portato la Cina al vertice mondiale, è esportabile, riproducibile in Europa, da noi, poi? Domun imus: quello che tu auspichi ha senso, sarebbe necessario, utile, un segnale fecondo. Il nodo è che per ora non ci sono i presupposti culturali, sociali, politici, economici che possano sfociare, se non a parole, in quel “ramblessement” che potesse sostituire il governo attuale e poi, non una sinecura, sopportarne l’opposizione: senza ridividersi. Non so quanto possa essere possibile, l’ottimismo non ha limiti, ma c’è solo il nucleo elettorale del “centrodestra amministrativo”, sempre vincente dopo il 4 marzo. Proprio no? Salvini? Un falso problema. mediaticamente gonfiato.

    Report

    Rispondi

Servizi