cerca

Dal meridionalismo a Saviano e Pino Aprile, un’Italia tornata indietro

Assistenzialismo, vittimismo e un'ideologia anti-sviluppo. Ecco perché il sud è diventato grillino 

10 Ottobre 2018 alle 06:00

Dal meridionalismo a Saviano e Pino Aprile, un’Italia tornata indietro

Lo scrittore Roberto Saviano (Foto Imagoeconomica)

Ieri Mondadori ha mandato in libreria il nuovo libro di Raffaele La Capria, grande scrittore nato a Napoli (96 anni fa), ma guai a classificarlo come scrittore napoletano: lui con la sua città natale ha condotto un “poetico litigio” lungo una vita, proprio cercando di liberarsi, racconta, dai “condizionamenti” di certe immagini stereotipate e libresche. Il titolo è “Il fallimento della consapevolezza”, e sembra un involontario giudizio di Dio. Ovviamente non su di lui – raffinato esponente di una generazione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • fabrizia.lucato

    10 Ottobre 2018 - 11:11

    Grazie per il suo bellissimo articolo. Fa male il cuore vedere un Meridione che potrebbe essere il fiore all’occhiello dell’Italia e dell’Europa rassegnato a mendicare i soldi dell’Italia e dell’Europa.

    Report

    Rispondi

Servizi