cerca

Mettete l'Europa nel simbolo del Pd

Anche i ministri Minniti, Franceschini, Martina, Madia, Delrio e Orlando dicono sì alla proposta del Foglio

29 Settembre 2017 alle 16:52

Mettete l'Europa nel simbolo del Pd

Trasformare l’Europa in una bandiera per dimostrare chi non ha il coraggio di scommettere sull’Europa. Sul Foglio di mercoledì abbiamo lanciato una proposta  rivolta a tutti i partiti non antieuropeisti che sognano di essere alternativi al fronte unico del sovranista: fate quello che nessun partito nazionalista e protezionista avrebbe il coraggio di fare e mettete i colori dell’Europa nel simbolo del vostro partito.

 

Nel Pd in molti hanno aderito all’idea, in Forza Italia ancora no. Giovedì hanno dato la loro adesione all’idea del Foglio l’ex segretario del Pd Walter Veltroni, l’ex segretario dei Ds Piero Fassino, il sindaco di Firenze Dario Nardella, il sindaco di Milano Beppe Sala, il sottosegretario Sandro Gozi, i deputati Andrea Romano e Gianfranco Librandi ma le adesioni raccolte dal Foglio non finiscono qui.

 

Oggi hanno confermato al Foglio di essere favorevoli alla nostra idea il ministro dell’Interno Marco Minniti, il ministro della Cultura Dario Franceschini, il ministro delle politiche Agricole e vicesegretario del Pd Maurizio Martina, il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, il ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia, il presidente del Pd Matteo Orfini, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, il viceministro allo Sviluppo Ivan Scalfarotto, il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, il sindaco di Bari e capo dell’Anci Antonio Decaro, il presidente della Commissione Bilancio del Senato Giorgio Tonini, il capogruppo alla Camera Ettore Rosato, il responsabile economico del Pd Tommaso Nannicini, il capodelegazione degli eurodeputati Pd Patrizia Toia. "Sì, anche da chi siede nel Parlamento Europeo con il più alto numero di euroscettici della storia, che vogliono distruggere l'Europa", ha scritto in una nota l'europarlamentare del Pd Simona Bonafè. Il tema è semplice: i sovranisti possono finire in mutande solo trasformando l’Europa in una bandiera. Il momento giusto è questo. Se non ora, quando? 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Nambikwara

    Nambikwara

    30 Settembre 2017 - 11:11

    PD: Lifting facciale? Fatelo ai neuroni e poi guardatevi a quelli "specchio" e cosa "vedrete" se non la DC 2.0. Esempio CETA: vogliamo esportare ma non importare cibo (Coldiretti). Base politica economica: a Macron finto europeo perchè sopratutto nazionalista che velocissimamente, aspettando solo l'elezione tedesca,sta disegnando (fuffa sul militare etc etc..) una europa alla francese e il buon "DC" maggiordomo non l'ha capito (completamente in ritardo).

    Report

    Rispondi

  • parodip

    29 Settembre 2017 - 19:07

    Spero che sia piena e consistente l'adesione di FI. Se, per cercare di accontentare la Lega e FdI dovessero rinunciare ad una solida scelta europeista - del tutto in linea con l'esaltazione che fa Berlusconi del PPE - sicuramente il mio voto se lo potrebbero scordare. E certo non solo il mio. Il PD sta facendo fesserie su fesserie, ma almeno non si trastulla con pericolose fantasie di uscita dalla UE e dall'Euro.

    Report

    Rispondi

  • mylyana

    29 Settembre 2017 - 17:05

    ottima idea

    Report

    Rispondi

Servizi