Elezioni amministrative, si voterà l'11 giugno

Redazione

Il ministero dell'Interno fissa la data. Alle urne 1021 comuni di cui 153 con popolazione superiore ai 15.000 abitanti e 25 capoluoghi di provincia

Si svolgerà l'11 giugno il primo turno delle elezioni amministrative. La data è stata fissata dal ministro dell'Interno, Marco Minniti. L'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei sindaci avrà luogo domenica 25 giugno. Valle d'Aosta e Trentino Alto Adige, regioni a statuto speciale cui spetta il compito di stabilire autonomamente il giorno delle elezioni, hanno invece individuato la data del 7 maggio. 

 

In totale sono 9.261.142  gli elettori che saranno chiamati alle urne. I comuni interessati sono 1.021, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale. Nel dettaglio, 153 sono hanno popolazione superiore ai 15mila abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi quattro comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova,
Catanzaro e L'Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15.000 abitanti.

QUI l'elenco completo degli enti interessati. 

Di più su questi argomenti: