cerca

C’è ancora una speranza maggioritaria in questo quadro proporzionale. Il riformismo non può appiattirsi sul populismo

Il punto non è elezioni sì o no (meglio sì) ma cosa può fare un leader riformista per prosciugare l’onda anti sistema senza cedere alle tentazioni trumpiste. Renzi, ma non solo. Un girotondo

1 Febbraio 2017 alle 17:21

In uno scenario, interno ed internazionale, di progressivo aumento del populismo, fatto di dissenso sociale, primitivo e semplicista, che vive di discorsi radicali, che si alimenta di emozioni collettive, che evoca sospetti, infonde dubbi e promuove provocazioni verbali, ogni progetto riformista rischia di perdere. Così tra semplicismo culturale, analfabetismo funzionale e forte sfiducia nelle élites e nelle istituzioni, il populismo cresce, a partire dagli Stati Uniti, a spese del riformismo. Eppure, il riformismo, che trova la sua forza nella concreta efficacia delle risposte ai problemi, in genere, vince sulle vuote parole; perché è un’impostazione politica volta a modificare lo stato esistente a partire da un termine di riferimento: non un mero parolare di cambiamento. Tuttavia, se non si ha bene in testa quale è il parametro rispetto al quale misurare il proprio riformismo, i populismi non si battono. Anzi, si fanno crescere. Che fare, dunque, a maggior ragione in una logica proporzionale? Da un lato, tornare all’essenziale e ripartire dai fondamentali, ossia la concretezza dei problemi e la consapevolezza che nasce dall’ascolto, basato su vero radicamento territoriale. Con coraggio maggiore. E dall’altro, comportarsi come se si fosse comunque in una logica maggioritaria, non accettando lo schema delle tribù – i miei elettori – ma ricercare sempre tutti gli elettori, perché il tempo delle appartenenze rigide, nonostante apparenti ritorni al passato, non torneranno.

 

Francesco Clementi è professore di Diritto pubblico comparato presso il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi