cerca

Quell'ossessione di D'Alema di voler distruggere Renzi, secondo Renzi

“Io riconosco a D’Alema una caratteristica unica: è un uomo che legge tutto politicamente e in questa fase per D’Alema non conta il merito ma conta la tattica", dice il presidente del Consiglio.

29 Settembre 2016 alle 17:53

Quell'ossessione di D'Alema di voler distruggere Renzi, secondo Renzi

Massimo D'Alema (foto LaPresse)

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha accettato mercoledì di dialogare con il direttore Claudio Cerasa a proposito dei temi più importanti legati all'attualità politica e agli scenari futuri che caratterizzeranno l'agenda di governo da qui alla fine del 2016.

 

 

A PROPOSITO DI D'ALEMA E LA MINORANZA PD

 

“Io riconosco a D’Alema una caratteristica unica: è un uomo che legge tutto politicamente e in questa fase per D’Alema non conta il merito ma conta la tattica e la tattica dice che bisogna distruggere Renzi. E’ legittimo. Così come è legittimo che D’Alema sia contro alcuni princìpi presenti in questa riforma che erano presenti anche nella sua riforma. Delle due l’una: o D’Alema ha cambiato idea, diciamo, o non ha letto le proposte di legge che portano la sua firma”.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi