cerca

Tosi critica il "dittatore" Salvini: "Punta a dividere il centrodestra in Veneto"

Il sindaco di Verona attacca: "Salvini ha scelto una linea dittatoriale di governo della Lega Nord e se ne assume la responsabilità". Zaia: "La buona notizia è che si mette la parola fine a beghe e polemiche incomprensibili".

11 Marzo 2015 alle 15:58

Tosi critica il "dittatore" Salvini: "Punta a dividere il centrodestra in Veneto"

Il sindaco di Verona Flavio Tosi (foto LaPresse)

Dopo i saluti, le polemiche. La decisione del segretario federale della Lega nord di espellere dal partito il sindaco di Verona Flavio Tosi, per incompatibilità del primo cittadino scaligero con la linea del partito, è stata pesantemente contestata da quest'ultimo: "Salvini ha scelto una linea dittatoriale di governo della Lega Nord e se ne assume la responsabilità".

 

Il sindaco di Verona critica anche la tempistica dell'espulsione: "La decisione di Salvini crea tensioni interne pesantissime nella Liga Veneta. A ridosso delle elezioni regionali, con il rischio di dividere il centrodestra e avvantaggiare gli avversari", annunciando che ancora nessuna decisione è stata presa da parte sua per il futuro, ma che il comportamento del segretario della Lega potrebbe creare serie ripercussioni sulla futura unità della Lega.

 

Sulla vicenda è intervenuto anche il governatore del Veneto Luca Zaia, che si dice convinto che le critiche alla segreteria del sindaco di Verona delle settimane scorse fossero state fatte per arrivare a una rottura con il partito in vista di una sua candidatura alla presidenza del Veneto: "La buona notizia è che si mette la parola fine a beghe e polemiche incomprensibili che sono durate fin troppo. Resta l'amarezza per come è andata a finire - continua - ma ora si deve voltare pagina. Il mio impegno sarà quello di continuare a governare, di dire ai veneti quanto di buono è stato fatto in questi anni e quanto ho ancora voglia di fare per loro. Sono convinto che tutti i nostri militanti, sostenitori e simpatizzanti sapranno essere al mio fianco in questa battaglia per il buon governo della regione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi