La crisi dei giornali, spiegata dall'edicolante

Una mezza idea me l’ero già fatta nella mia qualità di nonno. L’altra metà conversando ieri con un edicolante romano.

29 Maggio 2015 alle 06:18

Una mezza idea me l’ero già fatta nella mia qualità di nonno. L’altra metà conversando ieri con un edicolante romano. “Come va con le vendite dei giornali?”. “Quella è robba passata. Si te credi da venne i ggiornali hai chiuso prima d’aprì. Mo’ er principale introito viene da li giocarelli pe’ li bambini”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi