cerca

Io? Piango

A scuola mi chiamavano “la piagnona”, ma io amo il mio pianto che abbatte le barriere

3 Gennaio 2020 alle 10:42

Io? Piango

Foto Unsplash

Quando ero piccola in classe leggevamo un testo tutti insieme, una riga alla volta. Un calvario (anche se dubito che la me di 7-8 anni lo definisse così), perché bisognava sempre seguire il ritmo degli altri, e alcuni erano lentissimi, leggevano una parola e si fermavano. Io allora mi scocciavo e andavo avanti. E andando avanti scoprivo cosa ci sarebbe stato da leggere dopo. Quindi mi annoiavo ancora di più. Ma, soprattutto, se scoprivo che andando avanti nel testo c’era...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi