cerca

Lo sciopero di venerdì 10 novembre: stop di 24 ore, tutte le informazioni utili

A rischio bus, metro, treni e aerei. Gli orari cambieranno da città a città. L'agitazione indetta da varie sigle sindacali contro "precarietà, privatizzazioni e tagli al sociale"

9 Novembre 2017 alle 15:07

Sciopero trasporti

Foto LaPresse

Quella di venerdì 10 novembre 2017, è una giornata molto complicata su tutto il territorio nazionale, e non soltanto per chi deve spostarsi. Varie sigle sindacali, infatti, hanno indetto uno sciopero di 24 ore. Sul sito di Cobas, la Confederazione dei comitati di base, ad esempio si legge che lo stato di agitazione riguarderà “tutto il lavoro dipendente, dalla scuola ai trasporti, dalla sanità alle telecomunicazioni, nel pubblico impiego e nel lavoro privato”. Le motivazioni di Usb, l'Unione sindacale di base, e Unicobas in linea di massima convergono contro “precarietà, privatizzazioni, tagli al sociale, alle pensioni e alla sanità”. A rischio trasporti urbani, ferroviari e anche aerei.

Orari diversi da città a città. A Roma, come fa sapere Atac, “l'agitazione interesserà bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Il servizio sarà comunque assicurato durante le due fasce di garanzia: fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Sempre venerdì 10 novembre, con le stesse modalità, sciopero di 24 ore, indetto dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Usb e Faisa Cisal, anche per i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl”. A Milano, comunica Atm, “l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio”. Anche Gtt, il Gruppo torinese dei trasporti, rende note le fasce di garanzia. In particolare: servizio urbano e suburbano dalle 6 alle ore 9 e dalle ore 12 alle 15; metropolitana dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15; autolinee extraurbane da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30; sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30.

Per quanto riguarda Napoli, Anm comunica che i bus ci saranno dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Funicolari e metropolitana garantiranno un servizio minimo. Per Bologna bisogna fare riferimento a Tper, Trasporto passeggeri Emilia-Romagna, dove si legge: “per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio”. Amt Genova scrive che “il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 11.45 alle 15.45” e che “il restante personale (compreso il personale di biglietterie, servizio clienti ed esattoria) si asterrà dal lavoro per l’intero turno”. Per Firenze, Ataf ha annunciato che saranno garantite le fasce tra le 6 e le 9 e tra le 12 e le 15. Lo sciopero riguarderà gli autobus dall'inizio del servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 alla fine del servizio.

Non andrà meglio a chi vorrà usare il treno. Dalle 21 di giovedì 9 novembre fino alle 21 di venerdì 10 novembre, problemi in serie per i treni a lunga percorrenza, si apprende da Trenord, che riporta tutte le informazioni utili. Per i treni regionali, lo sciopero inizierà alle 21 del 9 novembre e finirà alle 18 del 10 novembre. I servizi garantiti da Italo sono riassunti a questo indirizzo.

Infine gli aerei. I controllori di volo di Enav che aderiscono a Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-T e Unica saranno in sciopero per 4 ore; il personale turnista si fermerà dalle 13 alle 17 e quello normalista per 4 ore a fine orario di servizio. Per lo scalo di Fiumicino, stop dalle 12 alle 16 dei lavoratori Avion Services che aderiscono a Fit-Cisl e Ugl-Ta. Dalle 13 alle 17 agitazione dei lavoratori di Brookfield aviation international, Crewlink Ireland limited, McGinley aviation, Ryanair limited e Workforce international conctractors ltd. L'impatto, in quest'ultimo caso, dovrebbe produrre disagi limitati in quanto il numero di iscritti al sindacato italiano è pressoché esiguo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi