cerca

Sciopero venerdì 13 ottobre a Roma: stop di 24 ore per il trasporto pubblico

Saranno rispettate almeno le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8.30 e tra le 17 e le 20. La protesta dei sindacati Orsa Tpl, Faisa Confail e Usb

10 Ottobre 2017 alle 13:51

Manifestazione lavoratori Atac

Manifestazione dei lavoratori Atac durante la seduta dell'Assemblea capitolina il 7 settembre scorso (foto LaPresse)

Venerdì 13 ottobre il trasporto pubblico di Roma sarà a rischio per lo sciopero di 24 ore che interesserà l'Atac e i bus periferici della Roma Tpl. Dovrebbero essere rispettate almeno le fasce di garanzia: servizio regolare, dunque, fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Per quanto riguarda la rete Atac, e cioè autobus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle, le agitazioni sono state indette dalle sigle Orsa Tpl, Faisa Confail e Usb. Per la Roma Tpl la protesta è del solo sindacato Usb.



La protesta si fonda sul concordato preventivo che nelle intenzioni di Atac sarà il primo passo per il risanamento della società dei trasporti pubblici di Roma. Per i sindacati, “non c'è ancora la certezza che i lavoratori Atac non pagheranno pegno con ulteriori sacrifici come l'incremento dei carichi di lavoro”. Orsa Tpl, tra le altre cose, alza la voce per la “consegna ai propri dipendenti delle buste paga inerenti la mensilità di settembre per le competenze di agosto. Del tutto inspiegabilmente, infatti, ad oggi non è stata consegnata alcuna busta paga”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi