Vent'anni dalla morte di Lady Diana: le foto più belle

Il 31 agosto 1997 la principessa del Galles morì in un incidente stradale a Parigi insieme al compagno Dodi Al-Fayed. Fu amata in tutto il mondo per le sue attività benefiche

31 Agosto 2017 alle 11:21

Sono passati 20 anni dalla tragica morte di Lady Diana, scomparsa in un incidente stradale a Parigi il 31 agosto 1997 insieme al compagno Dodi Al-Fayed. Nata in una famiglia ricca il primo luglio 1961, Diana Spencer, principessa del Galles, ha sempre condotto una vita in prima linea. Dopo il matrimonio alla cattedrale di Saint Paul con il principe Carlo - era il 29 luglio 1981 e aveva appena 20 anni - Lady D. è diventata un personaggio amato in tutto il mondo per la tua attività caritatevole in favore di senzatetto, tossicodipendenti, disabili e malati di Hiv e Aids. Celebre anche la sua campagna per la messa al bando delle mine antiuomo.

Dal matrimonio con il principe Carlo sono nati i figli William, duca di Cambridge, oggi 35enne, e Harry, che il 15 settembre compirà 33 anni. Pur facendo parte della famiglia reale, il suo comportamento non fu mai particolarmente austero, il che le procurò l'adorazione di milioni di persone. Nel dicembre 1992, Carlo e Diana annunciarono la separazione, sfociata nel divorzio formale del 1996. Lady D. perse il titolo di altezza reale e mantenne quello di principessa di Galles. La fine del matrimonio non le impedì di proseguire le sue attività benefiche. E non è un caso che ben due miliardi di persone seguirono il funerale all'abbazia di Westminster il 6 settembre 1997.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi